Il Grillo corre da solo e ne resterà uno solo: il Beppe

In un’epoca contrassegnata dal vile utilitarismo finalmente un uomo senza macchia che decide di occuparsi donchisciottescamente di politica contro il suo interesse ma sicuramente per il futuro dei suoi figli e per un sano moto di indignazione. ù Viva Grillo e i Grillini spero che diventino la marea che spazzerà le coste italiane dai rifiuti, dalla provincialità, dal menefreghismo, dal … Continua a leggere