Italia autarchica e di destra non piace a nessuno, solo a quei gonzi che hanno votato berlusca

Il governo non si è ancora insediato è già collezioniamo tre gaffes internazionali: la prima nota di protesta ci arriva dalla Libia che non gradisce la presenza di Calderoli e quindi manda al diavolo l’intesa sul controllo dei clandestini e minaccia di far saltare l’accordo sull’energia (gas e petrolio in meno per l’Italia) …. la seconda cartolina arriva da Beirut … Continua a leggere

Il Grillo corre da solo e ne resterà uno solo: il Beppe

In un’epoca contrassegnata dal vile utilitarismo finalmente un uomo senza macchia che decide di occuparsi donchisciottescamente di politica contro il suo interesse ma sicuramente per il futuro dei suoi figli e per un sano moto di indignazione. ù Viva Grillo e i Grillini spero che diventino la marea che spazzerà le coste italiane dai rifiuti, dalla provincialità, dal menefreghismo, dal … Continua a leggere

Mastella il Ceppalonico mi è quasi simpatico come un eroe acheo.

Sì beh non esageriamo, simpatico è un po’ troppo, però certamente è una figura meno sgradita di altre che sotto le mentite spoglie dell’onorevole rappresentante del popolo democratico si fa esclusivamente i fatti propri. Sì perchè il Clemente non ha mai nascosto la sua vocazione paternalista, meridionalista e clientelare, invece quelli che tuonano contro il malcostume (da Veltroni a Dini, … Continua a leggere

w le donne 2 non solo l’8 marzo

Fra le tante ragioni della profonda crisi che attraversa il paese indicherei tre priorità per un cambiamento : più potere alle donne, più lavoro ai giovani e meno responsabilità agli anziani. Il nostro è un paese di radici contadine e questo spiega il perdurare di un potere familiare di tipo patriarcale, le donne escluse dalle sedi decisionali e i giovani … Continua a leggere

11 settembre 2006 Enrique Romero Molina ucciso su commissione delle multinazionali USA

LUCIANO ENRIQUE ROMERO MOLINA, dirigente del SINALTRAINAL, è stato assassinato a Valledupar (Cesar).  Luciano è stato visto in vita circa alle 9 di notte del 10 settembre e la mattina del giorno 11 settembre è stato ritrovato legato, torturato e presentava sul suo corpo 40 coltellate; attualmente aveva ottenuto misure di protezione da parte della Commissione Interamericana dei Diritti Umani … Continua a leggere

Grillo vs regalo di natale di Berty allo psiconano

Nella polemica tra il presidente della camera e Grillo non ho dubbi sto col Grillo. Bertinotti sta diventanto più lealista del re. A forza di sedere su uno scranno istituzionale il Berty ha dimenticato le regole più elementari del vivere. le regole si rispettano all’interno di un sistema condiviso di regole, ma se uno, nella fattispecie lo psiconano, non rispetta … Continua a leggere

giornalisti zerbini abolite il vostro inutile albo

Ieri Striscia ha colto un fuori onda davvero esemplare. Un giovane rampante giornalista di mediaset dopo l’intervista con il portavoce di Berlusconi, Bonaiuti,  non finiva più di ringraziarlo per una cravatta ricevuta in regalo. Ma ti potessi impiccare con quella cravatta povero lacchè, servo dei servi dei…!!! Ma a parte le ingiurie che razza di gente siete, ma ve l’hanno … Continua a leggere

Un Napolitano a New York

Napolitano ha detto che l’Italia ce la farà perchè ha spiriti animali, ce la farà quando finalmente andranno avanti le liberalizzazioni. Eh già lui è stato è e rimane un migliorista! Maddechè aho! Ma arrivano i giornali italiani a New York. In due giorni che è mancato dal Quirinale, nessuno se n’era accorto peraltro, c’è stato un patatrac dopo l’altro. … Continua a leggere

Il cavaliere nero

Lo psiconano cav.nero insiste non pago di avere sdoganato i missini ora vuole diventare il nuovo duce. partito unico, grandi abbracci con Storace e infine i suoi saluti a mano tesa. Nessuno che si chieda come sia possibile che in un paese la cui costituzione è soprattutto antifascista un buffone matricolato con tanti soldi possa sfidare la storia e la … Continua a leggere