Mastella il Ceppalonico mi è quasi simpatico come un eroe acheo.

Sì beh non esageriamo, simpatico è un po’ troppo, però certamente è una figura meno sgradita di altre che sotto le mentite spoglie dell’onorevole rappresentante del popolo democratico si fa esclusivamente i fatti propri. Sì perchè il Clemente non ha mai nascosto la sua vocazione paternalista, meridionalista e clientelare, invece quelli che tuonano contro il malcostume (da Veltroni a Dini, … Continua a leggere